Vino e Musica: Hey Self Defeater – Mark Mulcahy

La delicatezza può avere una forza travolgente.

Mark Mulcahy è un cantautore americano sconosciuto ai più, ma molto amato da chi ha avuto la fortuna di scoprirlo con l’album ‘Fathering’, un gioiello da ascoltare assolutamente se siete in cerca di emozioni senza filtro o produzioni muscolose.

L’album è un concentrato di delicate atmosfere, con un suono così semplice che vi sembrerà di avere un amico che suona per voi, guardandovi dritto negli occhi per sussurrarvi la sua anima.

Ma è proprio la sua gigantesca semplicità che lo rende unico e irripetibile, imperfetto e sincero, come un vino che non vuole seguire le mode del momento, non vuole ‘sapere’ di un gusto conformato dal mercato, ma che sta semplicemente facendo quello che sa fare meglio: essere se stesso.

Per Vino e Musica ho scelto il primo pezzo dell’album, Hey Self Defeater: buon ascolto!

 

Vino e Musica

Hey Self Defeater – Mark Mulcahy