Vino e Comunicazione

giustamente prendono spunto da numerose strategie di marketing che sono la base solida sulla quale costruire una rete di contatti sempre più fidelizzata e numerosa.

Ma pensare di scattare una foto e semplicemente condividerla sui social network non è sufficiente per far crescere la nostra Brand Awareness e ottenere nuovi contatti commerciali.

E’ necessario studiare e mettere bene a fuoco la nostra Buyer Persona, prendendo spunto dall’ Inbound Marketing di Synectix (approfondisci il concetto di Buyer Persona su questo post).

Per comprendere come applicare lo studio della Buyer Persona all’interno della nostra strategia di comunicazione del vino, focalizziamoci su questi spunti:

  • chi è il nostro utente finale
  • cosa cerca
  • come si informa

In pratica, prima di sparare in ogni direzione contenuti riguardanti la nostra bella Azienda Vinicola e i nostri meravigliosi vini che tanta fatica ci sono costati, fermiamoci un attimo e studiamo molto, molto bene il nostro piano editoriale che andremo a creare.

(Classica domanda)

– Piano Editoriale per vendere più vino?! –

Ebbene sì.

Ogni mossa, ogni pubblicazione, ogni spunto che crea materiale utile per essere utilizzato all’interno della nostra azione di Vino e Comunicazione, deve rispettare un percorso prestabilito per poter risultare più performante in termini di visibilità.

Questo ci permette di focalizzare completamente tutto il nostro lavoro futuro di pubblicazione, che lavorerà per intercettare esattamente il nostro utente finale, a seconda delle caratteristiche che lo contraddistinguono.

Lo faremo utilizzando il web attraverso post sul nostro Blog aziendale, sui social network e su ogni rete di contatti legata alle 3 figure che vi consiglio qui sotto.

Come creare i migliori contenuti, ve ne parlerò in un prossimo post.

Chi potrebbe essere la vostra Buyer Persona nel vostro piano di Vino e Comunicazione?

Ho identificato 3 spunti dai quali partire per la definizione della vostra Buyer Persona:

  1. Appassionato di Vino / Winelover
  2. Professionista del Vino / Sommelier / Giornalista
  3. Buyer / Compratore / Importatore

E’ chiaro che, a seconda della Persona a cui ci rivolgiamo, cambiano i livelli di comunicazione e le informazioni che andremo a preparare e a distribuire, per ottenere la maggior visibilità online e per attirare le 3 figure

Se volete approfondire meglio

come sviluppare il vostro piano di Vino e Comunicazione

contattatemi!