Mezzacorona Rotari nei Territori del Vino Trentino

Mezzacorona Rotari nei Territori del Vino Trentino

Dalla Val di Cembra, alla collina di Pressano, per planare fino in Piana Rotaliana, alla scoperta dei territori più vocati ed affascinanti del Trentino, andiamo alla scoperta di luoghi suggestivi dove la vite si intreccia con tradizioni di famiglia.

Molti i contadini, le famiglie, i conferitori che vivono queste terre e contribuiscono come tanti piccoli tasselli, a costruire un puzzle che disegna un quadro enologico di tipicità Trentina.

Dal Micro al Macro, dalla selezione di piccoli appezzamenti alla grande distribuzione nel Mondo, Mezzacorona  Rotari puntano sempre alla massima espressione dei vini più apprezzati del Trentino:

Teroldego, Chardonnay, Muller Thurgau, qui nella magia dei colori autunnali.

Buona Visione

Mezzacorona & Rotari nella magia dei colori Autunnali

Eredi di Cobelli Aldo e Terreni gessosi in Trentino

Eredi di Cobelli Aldo e Terreni gessosi in Trentino

Eredi di Cobelli Aldo e Terreni gessosi in Trentino

 

Parlando di terreno gessoso nel vino, verrebbe facile pensare subito alla regione della Champagne, ma siamo in Trentino e raccontiamo la storia di un territorio e di una famiglia che oggi porta avanti un sogno nato tanti anni prima quando ancora Aldo Cobelli, proprietario di vigneti che sorgono su questo sottosuolo unico in Trentino,  produceva vino trentino con grande passione e lungimiranza. (altro…)

Cantine Moser: i sogni non finiscono mai [video]

Cantine Moser: i sogni non finiscono mai [video]

Cantine Moser: i sogni non finiscono mai

Non esistono solo i record sportivi nella vita di Francesco Moser.

Un sogno che si realizza non ferma la voglia di continuare a sognare nuovi traguardi da raggiungere.

E’ questa la sensazione che vivi quando ti immergi nelle Cantine Moser a VILLA WARTH, sulle dolci colline vicino Trento, dove il campionissimo, dopo una vita di successi sulla bicicletta, è montato in sella ad una nuova sfida insieme a tutta la famiglia, circa 30 anni fa, per vivere nuove emozioni attraverso il vino trentino.

(altro…)

Teroldego Rotaliano Sangue di Drago

Teroldego Rotaliano Sangue di Drago

Un tuffo nella natura, in questa primavera trentina, ospiti della Cantina Donati Marco, a Mezzocorona (TN).

E qui, quando ti trovi davanti a delle vigne vecchie 100 anni, è difficile rimane impassibili di fronte alla meraviglia della natura (e del lavoro dell’uomo).

Un lavoro di famiglia fatto quotidianamente, per poter preservare il vigneto, rispettandolo prima di tutto.

‘La scelta del giusto terroir è la partenza fondamentale per un lungo viaggio che può durare decine di anni

ci racconta Marco Donati, per garantire alla vigna il giusto habitat dove potersi esprimere in tutta la sua magnificenza.

Sarà poi il grande lavoro manuale, mai invasivo, del vignaiolo, che aiuterà la vigna stessa ad esprimere, nel tempo, il meglio di se.

Non guarda di buon occhio le meccanizzazioni che tendono a voler spingere sull’acceleratore della vita della vigna  poichè, come la vita stessa, le vigne devono crescere senza forzature, senza accelerazioni, per sviluppare un’equilibrio vegetativo che non necessità più trattamenti chimici.

E a ben vedere queste vigne centenarie, che ti guardano maestose e fiere, non servono ulteriori conferme del lavoro eccellente che sta svolgendo Marco.

Guarda subito il Video CLICCANDO IL LINK:

LA CURA DEL VIGNETO CENTENARIO

La magia della Valle dei Laghi e del Vino Santo Trentino (Video)

Difficile raccontare un’emozione mozzafiato.

Devi viverla.

 

Questo è l’effetto che fà la Valle dei Laghi, un territorio magico e affascinante,

protetto tra montagne e laghi suggestivi.

 

Un luogo magnetico e suggestivo, e non poteva esserci altro luogo

dove incontrare un vino che è altrettanto capace di emozionarti, il Vino Santo Trentino.

 

Prodotto con il vitigno bianco autoctono Nosiola, è ottenuto da un’appassimento naturale

che solo in questa valle viene reso possibile, dove il microclima mediterraneo del Lago di Garda

si alterna quotidianamente all’aria fresca delle Dolomiti e disidrata lentamente il grappolo.

 

La settimana di Pasqua, la settimana Santa, viene poi spremuto l’acino attaccato dolcemente dalla muffa nobile,

offrendo così un nettare che viene affinato in botte per minimo 5 anni.

 

Non c’è fretta per ottenere il Vino Santo Trentino.

La magia, non si costruisce in un momento.

 

GUARDA IL VIDEO CLICCANDO QUI SOTTO

LA MAGIA DELLA VALLE DEI LAGHI E DEL VINO SANTO TRENTINO

 

ISCRIVITI AL CANALE PER NON PERDERTI I NUOVI VIDEO!

 

DiVinNosiola 2015

DiVinNosiola 2015

DiVinNosiola_vinotube

Un imperdibile evento per tutti gli amanti delle eccellenze enologiche (trekking e spremitura dal vivo del Vino Santo Trentino)

DiVinNosiola 2015

Sta per arrivare Pasqua, e per i produttori di Vino Santo Trentino, il vino passito della Valle dei Laghi,  arriva finalmente il momento magico: (altro…)