Famiglie del Vino Trentino: Luigi Togn

Famiglie del Vino Trentino: Luigi Togn

Famiglie del Vino Trentino: Luigi Togn

La storia del vino è da sempre legata all’uomo, alla società (intesa come comunità di persone) e per alcune di esse alle lunghe tradizioni familiari.

Così è per la Famiglia Togn, che racconta 70 anni di storia viticola Trentina iniziata con Germano Togn negli anni ’40, trova nel figlio Luigi Togn un lungimirante uomo in grado di costruire una realtà davvero importante come Gaierhof nel 1976, un’azienda in grado di ritagliarsi un solido mercato negli USA.

Nel 1978 acquisisce Maso Poli, nella splendida cornice delle colline di Pressano, traghettandoci così fino ai giorni nostri con l’arrivo in azienda delle tre figlie Romina, Valentina e Martina, che proprio in quest’anno si vedono protagoniste di importanti cariche anche al di fuori dell’attività produttiva. (altro…)

Vino Biologico Trentino: Produttori – VinoTube

Vino Biologico Trentino: Produttori – VinoTube

Vino Biologico Trentino

Cosa vuol dire Vino Biologico?

E soprattutto, che differenze ci sono dal vino cosiddetto ‘tradizionale’?

Nel regolamento (CE) n. 203/2012 vengono tracciate le linee da seguire per poter ottenere la certificazione Biologico da applicare sull’etichetta.

Un ‘fenomeno’ che ormai possiamo identificare non più come una moda ma un vero movimento che salvaguarda prima di tutto la vigna e la Natura, un percorso che riporta in equilibrio l’ecosistema nel vigneto e nelle zone adiacenti, che non subiscono contaminazioni chimiche.

Ma il vino biologico è più buono o meno buono?” si sente chiedere ogni tanto.

Semplice: il vino se è fatto bene, viene buono.

Certo, a seconda delle annate, come è giusto che sia, può venire molto bene o meno bene, visto che la Natura non si comanda (per fortuna) ma si può distruggere (purtroppo).

Oggi vogliamo semplicemente mettere in fila una lista di produttori di vino biologico trentino presenti sul sito www.atabio.eu

(altro…)

Gewürztraminer Cesconi in degustazione per VinoTube

Gewürztraminer Cesconi in degustazione per VinoTube

Gewürztraminer Cesconi,

il vino trentino in assaggio questa settimana per la rubrica ‘Nella Botte Piccola’, è il vitigno più difficile da pronunciare ma più facile da riconoscere per il suo meraviglioso bouquet esplosivo e seducente.

I fratelli Cesconi ci regalano un Traminer Aromatico direttamente dalle colline di Pressano in perfetto equilibrio che tanto concentra le caratteristiche di forza aromatica quanto di piacevolezza e leggerezza nella beva, senza stancare o appesantire per eccessiva morbidezza ed alcoolicità.

Anzi, è proprio questa potente eleganza a renderlo così graffiante.

Un vino Trentino originario di Termeno, erroneamente associato solo all’Alto Adige, se ne coltiva con altissimi risultati qualitativi in diverse zone del territorio.

Buon assaggio di Gewürztraminer Cesconi e buona lettura!

Leggi qui: Gewürztraminer Cesconi

 

Blanc de Sers Brut Nature – Casata Monfort

Blanc de Sers Brut Nature – Casata Monfort

Chi l’ha detto che spumante metodo classico debba essere prodotto esclusivamente con uve Chardonnay e Pinot Nero?

Sapete che esistono numerose varietà Autoctone che offrono ottime basi per produrre Metodo Classico?

Il Blanc de Sers Brut Nature della CASATA MONFORT è ottenuto da 3 varietà autoctone Trentine:

  • Nosiola
  • Vanderbara
  • Vernaza

Prodotto ad un altitudine di 500/700 metri in Valsugana, valorizza varietà poco conosciute attraverso uno spumante metodo classico che abbiamo assaggiato e raccontato per il quotidiano www.ladigetto.it

Buona Lettura!

Blanc de Sers Brut Nature

Teroldego De Vescovi : 500 anni di storia in Trentino

Teroldego De Vescovi : 500 anni di storia in Trentino

Teroldego De Vescovi: 500 anni di storia in Trentino

E’ davvero una storia antica quella che lega la Piana Rotaliana ad il vitigno Teroldego, con citazioni contenute nelle ‘Cronache del Concilio di Trento’ scritte nel 1673 da Michelangelo Mariani e Giulio De Vescovi è convinto che siamo solo all’inizio di questo bellissimo racconto che lega il Trentino con questo vitigno.

Tra 500 anni il Teroldego sarà ancora qui in Piana Rotaliana, a dimostrare tutta la sua eleganza e la sua forza

(altro…)