Un tuffo nella natura, in questa primavera trentina, ospiti della Cantina Donati Marco, a Mezzocorona (TN).

E qui, quando ti trovi davanti a delle vigne vecchie 100 anni, è difficile rimane impassibili di fronte alla meraviglia della natura (e del lavoro dell’uomo).

Un lavoro di famiglia fatto quotidianamente, per poter preservare il vigneto, rispettandolo prima di tutto.

‘La scelta del giusto terroir è la partenza fondamentale per un lungo viaggio che può durare decine di anni

ci racconta Marco Donati, per garantire alla vigna il giusto habitat dove potersi esprimere in tutta la sua magnificenza.

Sarà poi il grande lavoro manuale, mai invasivo, del vignaiolo, che aiuterà la vigna stessa ad esprimere, nel tempo, il meglio di se.

Non guarda di buon occhio le meccanizzazioni che tendono a voler spingere sull’acceleratore della vita della vigna  poichè, come la vita stessa, le vigne devono crescere senza forzature, senza accelerazioni, per sviluppare un’equilibrio vegetativo che non necessità più trattamenti chimici.

E a ben vedere queste vigne centenarie, che ti guardano maestose e fiere, non servono ulteriori conferme del lavoro eccellente che sta svolgendo Marco.

Guarda subito il Video CLICCANDO IL LINK:

LA CURA DEL VIGNETO CENTENARIO