Revì Cavaliere Nero Rosè Riserva 2009 Trentodoc

Il fascino dei Cavalieri è eterno: fieri e coraggiosi, lasciano il segno nei cuori di chi vede in loro fedeltà, forza e integrità.

L’ultimo nato in casa Revì è proprio così, il Revì Cavaliere Nero Rosè Riserva 2009 Trentodoc, dopo 70 mesi di affinamento, si presenta come un Trentodoc Rosè di grande eleganza e finezza, con una struttura complessa che incarna le stesse caratteristiche dei Cavalieri:

  • fedeltà; nel senso di essere un vero Trentodoc, rappresentativo di un territorio che sempre più si impone per la sua capacità di trasmettere freschezza e mineralità agli spumanti metodo classico Trentino
  • forza; in termini di struttura, un rosè ‘maschio’, fine e pieno, 100% Pinot Nero
  • integrità; una riserva di grande respiro, una partenza che promette molto bene per le riserve rosè Trentodoc

 

Dopo averci sorpreso con il Paladino, 100% Chardonnay da uve biologiche, esce questo Revì Cavaliere Nero che ancora una volta sorprende e rappresenta appieno lo spirito di questa azienda, guidata da una grandissima passione per il Trentodoc e per i grandi spumanti che il Trentino è in grado di offrire.

Ne parlo qui, nell’ultimo articolo per Ladigetto.

Buona Lettura!

Revì Cavaliere Nero Rosè Riserva 2009 Trentodoc VinoTube

Revì Cavaliere Nero Rosè Riserva 2009

Trentodoc