VinoTube intervista gli influencer Instagram più importanti legati al mondo ‘Instagram VINO’, per conoscere le loro storie, sentire i loro consigli legati al mondo della comunicazione e marketing del vino attraverso il social network più popolare del momento!
Oggi conosciamo “Enoblogger”.
Buona lettura!

Interviste agli Influencer Instagram Vino #3 EnoBlogger

Enoblogger | Emanuele Trono

Pagina Facebook: Enoblogger

Quando è nato il tuo progetto di comunicazione del vino e come ti è venuta l’idea?

“Intanto grazie mille per l’opportunità di raccontarmi.

Il mio progetto nasce all’incirca nel novembre del 2016, ero appena stato preso al master in Italian Wine Culture all’università di scienze gastronomiche di Pollenzo. Sapendo che avrei avuto davanti a me un anno di contenuti super interessanti ho visto che instagram poteva essere un ottimo canale dove veicolare informazioni, cosi mi è venuta l’idea del nome Enoblogger e ho cominciato a lavorarci con costanza.”

 

Quali sono le competenze che metti a disposizione nel tuo progetto di comunicazione del vino online/offline?

“La mia formazione è partita con l’economia e il Marketing, sono laureato in Business and Management all’università di Torino, ho frequentato i corsi di sommelier AIS e come ti dicevo ho un master in cultura del vino Italiano dell’università di scienze gastronomiche di Pollenzo.

Studio poi costantemente per conto mio il mondo del Digital Marketing, ma per questo la scuola migliore è il web.

Quindi faccio un connubio di tutte queste competenze, che si sono trasformate nella mia attuale professione di consulente Eno digital Marketing per le cantine.”

 

Che cosa hai fatto all’inizio per far crescere la tua visibilità su INSTAGRAM?

“Ho postato contenuti di alta qualità con grande costanza, ogni giorno proponevo foto e contenuti, poi sono stato uno dei primi a muovermi su instagram in questo settore quindi ho avuto una bella intuizione.”

 

Come definiresti il pubblico che ti segue?

“Il pubblico che mi segue va principalmente nella fascia 18-35 un pubblico molto giovane ma estremamente interessato, che vuole competenza, notizie interessanti espresse in modo semplice e dinamico.”

 

Segui un processo specifico nella creazione dei contenuti?

Creo sempre un mio calendario editoriale che però può variare se ritengo che un contenuto che magari riesco a scattare in una determinata situazione possa essere interessante da postare sul momento.”

 

Che cosa ha decretato il successo della tua pagina secondo te?

“Secondo me è stata la mia spontaneità e il mio modo di raccontare il vino in modo semplice pur avendo degli studi tecnici alle spalle. Inoltre il contenuto su instagram è sovrano, quindi foto di grande qualità“.

 

Oltre ad Instagram, usi altri progetti online o offline?

“Ho delle cose in cantiere che verranno lanciate a brevissimo, ma non voglio ancora parlarne e seguendomi scoprirete tutto quanto nelle prossime settimane.”

 

Interviste agli Influencer Instagram Vino: #3 Enoblogger

 

Leggi anche:

INSTAGRAM VINO