Si trova scritto su molte bottiglie di spumante, dallo champenoise degli Champagne al metodo classico degli spumanti, fino allo charmat del Prosecco, ma molti ancora non sanno esattamente cosa significa BRUT: scopritelo in questo nuovo appuntamento dell’ ABC del Vino Online!

Cosa significa BRUT e quando si utilizza

Il termine BRUT viene utilizzato esclusivamente per i vini spumante ed è un termine che indica la quantità di zucchero presente nel vino per litro.

Se ti stai domandando com’è possibile che un vino spumante, solitamente considerato ‘secco’ in termini di gusto, possa contenere zucchero aggiunto, devi sapere che è una pratica di cantina che l’enologo può utilizzare, a sua discrezione e gusto personale.

Infatti i vini ottenuti dalla rifermentazione del vino in bottiglia sono assolutamente secchi.

Finita la rifermentazione in bottiglia, prima di essere tappato dopo la sboccatura, deve essere in parte rabboccato della piccola quantità di vino persa per espellere i lieviti.

E’ in questo momento che l’enologo, a seconda delle caratteristiche di alcuni spumanti rispetto ad altri, decide se lasciarli completamente secchi (dosaggio zero) oppure aggiungere più o meno zucchero per ammorbidirne la parte acida.

 

Classificazione del dosaggio nello spumante

Come abbiamo detto, l’acidità di uno spumante è comunque fondamentale, poichè dona freschezza e grande bevibilità al vino.

Ma esistono numerose varianti che conferiscono differenti sfumature al gusto del vino:

  • vitigni utilizzati
  • annate particolari
  • zone di provenienza delle uve
  • mesi di affinamento in bottiglia dei lieviti

e molti altri fattori che fanno sì che un vino possa presentare caratteristiche gustative differenti.

In alcuni casi, se l’enologo ritiene che il vino si esprima già al massimo a fine rifermentazione, eviterà di aggiungere zuccherò ed il vino verrà considerato ‘non dosato’.

Se invece preferirà ammorbidirne in parte l’acidità del vino, potrà aggiungere una percentuale di zucchero liquido mescolato nella liqueur d’expédition, la ‘ricetta segreta’ di ogni casa spumantistica.

Ovviamente la scelta detta lo stile aziendale:

l’aggiunta del dosaggio non determina una maggiore o peggiore qualità del vino.

Classificazione del dosaggio nello spumante

La quantità di zucchero aggiunto andrà così a definirne la dicitura in etichetta:

  • Pas Dosè / Nature / Dosaggio Zero |  spumante con meno di 3 g/l di zucchero
  • Extra Brut | meno di 6 g/l di zucchero
  • Brut | meno di 15 g/l di zucchero
  • Extra Dry | gli zuccheri sono compresi tra 12 e i 20 g/l
  • Dry o Sec |  tra i 17 e i 35 g/l di zucchero
  • Demi-Sec | zuccheri compresi tra i 33 e i 50 g/l di zucchero
  • Dolce | superiore ai 50 g/l

Il perchè il dosaggio BRUT sia il più frequente è presto detto: è una quantità di zucchero che definisce una media ottimale in termini di gusto per l’utente medio, che percepisce il vino come secco, ben bilanciato al palato, senza essere troppo aggressivo o troppo morbido, trovando così un ottimo compromesso tra la piacevolezza nell’esser sorseggiato come aperitivo o nei momenti di festa, così come ottimo in abbinamento cibo vino con numerose preparazioni!

 

Vini consigliati per 3 occasioni diverse

Ho scelto 3 spumanti da consigliarti da abbinare a tre piatti differenti: li puoi acquistare direttamente su Amazon cliccando sui banner che ho segnalato qui sotto.

 

Primi piatti asciutti saporiti, sia di carne che di pesce | LETRARI Riserva

Che sia una pasta o un risotto, la bollicina cremosa, avvolgente ed una freschezza tipica dei Metodo Classico prodotti in territorio Trentino, conferisce una grande facilità di beva ma anche la giusta struttura che vada a confronto con piatti saporiti.

 

Secondi piatti strutturati di pesce | Cà del Bosco “Vintage Collection”

Certe preparazioni importanti di pesce, possibilmente non piccanti perchè la bollicina metterebbe in evidenza un ulteriore urticanza del peperoncino, meritano di essere affiancati a spumanti con una ‘spalla’ più larga in termini di struttura.

 

A tutto pasto con piatti di pesce | Donnafugata Rosè Brut

Una scelta diversa e molto intrigante potrebbe essere questo spumante metodo classico rosè direttamente dalla Sicilia

 

Cosa significa BRUT spumante? | ABC Vino Online

 

leggi anche

Investire nel vino e vini da collezione | Wine Business

ASPARAGI | Abbinamento Cibo Vino Online